Confederazione Sindacale A.G.L. Alleanza Generale del Lavoro

Confederazione Sindacale A.G.L. Alleanza Generale del Lavoro
(confederazione sindacale dei lavoratori) codice fiscale: 97624870156; atto costitutivo (e statuto) registrato presso l'Agenzia delle Entrate, DP I MILANO-UT di Milano 1, in data 04/06/2012, serie 3, n.7107- sede naz.le:Via Antonio Fogazzaro 1, sc.sin. 3° piano, 20135 Milano, tel.3349091761, fax +39/1782736932, Whatsapp 3455242051, e-mail agl.alleanzageneraledellavoro@gmail.com ; e-mail certificata: alleanzageneraledellavoro@pec.it

martedì 9 maggio 2017

ANVG: Fichte ed Evola

Martedì 16 maggio, alle 18:15, l'Associazione Nazionale Volontari di Guerra (Milano, via Duccio di Boninsegna 21/23) organizza - MM Buonarroti) un incontro sulla filosofia politica di Fichte, autore di due opere fondamentali per la storia europea quali "Discorsi alla nazione tedesca" e "Lo stato commerciale chiuso", i legami di questa con Evola.
Che applicabilità hanno i contenuti ed i principi delle proposizioni di Fichte nell'attuale contesto nazionale ed europeo?
Relatori: il prof. Francesco Paolo Menna e il dr. Luca Siniscalco.

Andrea Benzi

Presidente della Federazione di Milano dell'ANVG "Manlio e Gioacchino Savaré"




domenica 30 aprile 2017

BUON PRIMO MAGGIO AI LAVORATORI DI IERI, DI OGGI E DI DOMANI...

                    lavoratori di ieri...

                ...lavoratori di oggi...

        ....e lavoratori di domani......

venerdì 28 aprile 2017

Ultimo incontro su Giuseppe Berto. "Colpa e destino". Il male oscuro e la Gloria....

Martedì 2 maggio, ore 18:15, l'Associazione Nazionale Volontari di Guerra organizza l'ultimo incontro del ciclo dedicato a Giuseppe Berto, scrittore e sceneggiatore, già Volontario di guerra e prigioniero non cooperatore degli Americani in Texas.
Il terzo ed ultimo incontro verterà sulle due opere più famose di Giuseppe Berto, ovvero i romanzi "Il male oscuro" e "La Gloria".
"Il male oscuro", racconto autobiografico della propria sofferenza psicologica, vinse i premi Campiello e Viareggio nel 1964, risultando essere uno dei romanzi più importanti della letteratura italiana della seconda metà del XX secolo.
"La Gloria" (1978) dove Giuda Iscariota narra della necessità tragica e concordata con Cristo del suo ruolo di traditore, perché si realizzi il disegno divino.
Relatori la d.ssa Marina Canta ed il prof. Giuseppe Langella
L'incontro è organizzato con il centro di ricerca "Letteratura e cultura dell'Italia unita" (Università Cattolica di Milano) e con il patrocinio gratuito dell'Associazione culturale "Giuseppe Berto", creata dagli amici di Giuseppe Berto e dai familiari, avente come fine la valorizzazione della figura di Giuseppe Berto come autore fra i più importanti della letteratura italiana contemporanea.

Vi aspettiamo

Andrea Benzi

Presidente della Federazione provinciale di Milano dell'Associazione Nazionale Volontari di Guerra "Manlio e Gioacchino Savaré"

mercoledì 19 aprile 2017

ANVG MIlano, 26 aprile, h 18:15: Il mito in trincea.

I nostri eventi proseguono.
Nel contribuire fattivamente alle celebrazioni ed alle commemorazioni per il centesimo anniversario della Grande Guerra, e in prosecuzione della proficua collaborazione, che tanto ci onora, con il Centro di ricerca "Letteratura e Cultura dell'Italia Unita" (Università Cattolica di Milano), mercoledì 26 aprile, alle ore 18:15, presso la sala in via Duccio di Boninsegna 21/23, è organizzato l'incontro:
"Il mito in trincea: la letteratura della Grande Guerra e i valori risorgimentali"
Relatore: prof. Giuseppe Langella
Al termine dibattito
Vi aspettiamo

Andrea Benzi

Presidente della Federazione di Milano dell'Associazione Nazionale Volontari di Guerra "Manlio e Gioacchino Savaré"


domenica 9 aprile 2017

Martedì 11 aprile, Giuseppe Berto ed il cinema. "Anonimo Veneziano" e "Oh Serafina"

Proseguendo con il secondo dei tre incontri dedicati alla figura di Giuseppe Berto, Volontario di guerra e prigioniero non cooperatore, affronteremo il contributo dato dallo scrittore veneto nel cinema italiano, di cui fu valido sceneggiatore e ispiratore di contenuti.
Martedì 11 aprile, alle ore 18:00, presso la sala dell'Associazione Nazionale Volontari di Guerra - Federazione di Milano, ospiteremo due relatori di prestigio che ci parleranno delle opere cinematografiche "Anonimo Veneziano" (Prof. Elisabetta Bertotti) e di "Oh, Serafina" (Prof.Giuseppe Lupo).
L'evento è organizzato congiuntamente al Centro di Ricerca e Cultura dell'Italia unita ("Università Cattolica del Sacro Cuore - Milano), diretto dal prof. Langella, già nostro gradito ospite e relatore. E' altresì gratuitamente patrocinato dall'Associazione culturale "Giuseppe Berto", con sede in Mogliano Veneto, organizzazione costituita grazie all'impulso dei familiari dello scrittore e che ha come scopo sia la valorizzazione dell'opera letteraria di Giuseppe Berto, sia la valorizzazione di nuovi talenti letterari nazionali.

Andrea Benzi

Segretario Generale ANVG
Presidente della Federazione provinciale di Milano "Manlio e Gioacchino Savarè"


martedì 28 marzo 2017

La legione rumena. I volontari rumeni con l'esercito italiano nella Grande Guerra


Invito tutti gli amici di Milano e dintorni a prendere parte, giovedì 30 marzo alle ore 18:00 (Via Duccio di Boninsegna 21-23, MM Buonarroti) all'evento da noi organizzato con un'importante associazione culturale rumena e diretto a fare conoscere un fatto poco noto della prima guerra mondiale, ma simbolicamente significativo e caratterizzato dal sacrificio di tanti caduti, ovvero la partecipazione di Volontari rumeni alla guerra nazionale attraverso la Legione romena, inquadrata nel nostro esercito e combattente a fianco dei nostri soldati.
"Al fianco dell'Italia. La legione romena d'Italia"
Sarà presente anche il Console della Romania.
Partecipate!
Andrea Benzi
Segretario generale dell'Associazione Nazionale Volontari di Guerra
Presidente della Federazione di Milano "Manlio e Gioacchino Savaré"


sabato 11 marzo 2017

MAXI TRUFFA ALL'INPS: CHIESTA L'ASSOLUZIONE DI MARIO VENTRE, SEGRETARIO NAZIONALE SNAISC-UILPA-UIL


Clicca sul link per l'articolo de "LA CITTA' DI SALERNO"
http://lacittadisalerno.gelocal.it/salerno/cronaca/2017/03/11/news/truffa-all-inps-i-paganesi-alla-sbarra-1.15013152?ref=hfcssaer-1

Il cielo è rosso: la guerra dei vinti (Giuseppe Berto, Volontario di Guerra e scrittore)



La Federazione provinciale di Milano dell'Associazione Nazionale Volontari di Guerra e il Centro di ricerca "Letteratura e Cultura dell'Italia Unita", con il patrocinio (gratuito) dell'Associazione Culturale "Giuseppe Berto", organizzano l'incontro "IL cielo è rosso: la guerra dei vinti".
L'incontro, primo di una serie di tre, è diretto ad approfondire la figura di Giuseppe Berto, noto scrittore e sceneggiatore della seconda metà del XX secolo, il quale fu Volontario di Guerra, combattente e prigioniero non cooperatore degli Alleati.
Verranno illustrati la biografia di Giuseppe Berto ed il legame fra l'esperienza di guerra e la sua opera letteraria.

Milano, giovedì 16 marzo 2017, ore 18:00 presso la sala conferenze dell'ANVG, in via Duccio di Boninsegna 21/23

Vi aspettiamo.

Andrea Benzi

Segretario generale ANVG
Presidente della Federazione provinciale di Milano


lunedì 27 febbraio 2017

COMMEMORAZIONE DUCA D'AOSTA



Cari amici,
venerdì 3 marzo alle ore 18:00, presso la sala pubblica adiacente alla nostra sede milanese, celebreremo il ricordo di un comandante valoroso, caduto in prigionia inglese, il duca Amedeo d'Aosta, governatore dell'Africa Orientale Italiana durante la seconda guerra mondiale ed organizzatore della difesa sull'Amba Alagi.
La commemorazione sarà tenuta congiuntamente agli amici dell'Associazione Nazionale Reduci e Rimpatriati d'Africa, custodi dell'esperienza storica di civilizzazione condotta dagli Italiani attraverso le esplorazioni geografiche, gli scambi economici e culturali, la colonizzazione e l'amministrazione.
E' per noi un onore poter ospitare tali amici e rendere disponibile la nostra sala per questa iniziativa che spero vi veda partecipi e vicini.

Un saluto a tutti, vi aspettiamo

Andrea Benzi

Presidente della Federazione di Milano dell'Associazione Nazionale Volontari di Guerra


lunedì 6 febbraio 2017

Gli africani siamo noi. Alle origini dell’uomo. Ad Ancona si celebra il Darwin Day

                                                           Charles Darwin

                                  Prof. Roberto Papa, Università Politecnica delle Marche



Martedì 14 febbraio (dalle 17 alle 20) si celebra il Darwin Day ANCONA 2017 al Teatro delle Muse (in piazza della Repubblica, 1) nella città marchigiana.
PROGRAMMA
17.30 Saluti, Sauro Longhi Rettore UNIVPM, Nunzio IsodoroDirettore D3A UNIVPM
17.45 Intervento introduttivo “Darwin: l’agricoltura come laboratorio dell’evoluzione” Roberto Papa UNIVPM
18.00 “Perché non possiamo non dirci africani” Guido Barbujani, Professore di Genetica, Università degli Studi di Ferrara
18.45 Presentazione del libro: «Gli africani siamo noi. Alle origini dell’uomo» Valentina Conti intervista Guido Barbujani
19.15 Buon Compleanno Charles!!! Brindisi con vini Belisario e prodotti locali.

Ezio Maria Gray Volontario per l'Italia. ANVG Milano, 8 febbraio, h 18:00

EZIO MARIA GRAY, VOLONTARIO PER L’ITALIA
Novarese, classe 1885, la vita di Ezio Maria Gray ha attraversato fasi fondamentali della storia italiana: inizia dall'impegno politico, giornalistico e culturale nell'Associazione Nazionalista Italiana che si traduce nell'arruolamento come sottotenente di fanteria in Libia e nella Grande Guerra, per poi confluire nel Fascismo, dalla Marcia su Roma fino alla Repubblica Sociale Italiana continuando nei ranghi del Movimento Sociale Italiano. Una vita all'insegna del motto "Con la Nazione sempre, contro la Nazione mai".

Mercoledì 8 febbraio alle ore 18,00 a Milano in via Duccio presso la sede milanese dell’Associazione Nazionale Volontari di Guerra in via Duccio Boninsegna 21/23 verrà ricordata la figura di Gray nell’anniversario della morte (avvenuta l’8 febbraio 1969) con la conferenza commemorativa intitolata “Ezio Maria Gray, Volontario per l’Italia”: introduce il presidente della Federazione Milanese dell’ANVG Avv. Andrea Benzi, e interviene Valerio Zinetti, autore del libro biografico “Ezio Maria Gray. Un Italiano fedele alla Patria” (pubblicato dalle Edizioni Ritter nel maggio 2015) e presidente del Centro Studi Ezio Maria Gray.

Avv. Andrea Benzi
Presidente ANVG Milano
Segretario Nazionale ANVG


venerdì 13 gennaio 2017

ASSLIBERCOOP Libere Cooperative Associate



Dr. Stefano Soddu                   Presidente
Sig. Carlo Alberto Soddu         Vice Presidente
Dr. Marco Cassini                    Segretario


Collegio Probiviri

Avv. Andrea Ferrario
Dr. Luigi Farina
Avv. Filippo Soddu
Rag. Rosanna Fiocchi
D.ssa Carlotta Farina


PER.FORM MANAGEMENT
Il nostro studio di consulenza del lavoro di riferimento è al vostro servizio per assicurarvi piena
assistenza nell’amministrazione del vostro personale, nella corre⯑a applicazione delle norme in
materia di diritto del lavoro e nell’elaborazione dei cedolini paga.
Inoltre, siamo in grado di assistervi nelle controversie extragiudiziali individuali e collettve con
pieno supporto strategico e/o operativo, nonché offrirvi consulenza in materia previdenziale.
Con il supporto di professionisti iscritti all’Ordine dei Consulenti del lavoro di Milano, Per.Form è in
grado di me⯑ere a disposizione la propria esperienza trentennale nella gestione delle risorse
umane.

STUDIO LEGALE FERRARIO
Lo Studio Legale Ferrario nasce nell'ormai lontano 1999 con una spiccata vocazione multidisciplinare coerente con l'articolato percorso di formazione professionale del suo fondatore avv. Andrea Ferrario.
E così, al tema della RESPONSABILITA' SANITARIA E PROFESSIONALE, ancora oggi una delle attività principali dello Studio, si sono in seguito affiancati altri settori di intervento specialistico di area civilistica, con particolare riguardo al DIRITTO DEL LAVORO E DELLA FAMIGLIA.
Nel corso degli anni lo Studio ha altresì intensificato la propria attività di supporto alle imprese, fornemdo servizi professionali per ogni esigenza, dal CONTENZIOSO E RECUPERO DEI CREDITI alla CONTRATTAZIONE DI BASE, alla gestione delle PROBLEMATICHE CONNESSE ALLA CRISI DI IMPRESE.
Lo Studio, oltre che delle proprie risorse, dispone di un gruppo di partner qualificati che possono fornire ulteriore assistenza specialistica nel campo gestionale, tributario e della consulenza del lavoro.
LA NOSTRA STRUTTURA ED IL NOSTRO LAVORO
Il risultato dell'impegno di questi anni, oltre che da un progressivo ampliamento organizzativo (lo Studio può contare oggi su uno staff complessivo di quattro professionisti e cinque addetti amministrativi, nonché su una collaudata rete di corrispondenti), è ulteriormente testimoniato da un costante lavoro di aggiornamento ed approfondimento  scientifico, confluito in numerosi lavori  e pubblicazioni incentrati sul tema della responsabilità medica e delle problematiche processuali connesse.

Dott. Luigi Farina
Studio Commercialista
In estrema sintesi l’attività dello Studio si concretizza nelle seguenti aree operative:
  • consulenza aziendale in materia di diritto societario
  • predisposizione dei bilanci ordinari o consolidati
  • valutazioni e stime di aziende e società
  • assistenza alla costituzione di enti o società e modifiche statutarie
  • servizio societario, con predisposizione di verbali assembleari o di consiglio, cariche sociali, tenuta e conservazione dei libri sociali
  • strategia e assistenza nelle operazioni straordinarie d'impresa (acquisti e vendite di partecipazioni, fusioni, scissioni, conferimenti)
  • strategia nel riordino e riassetto dei gruppi di società
  • ristrutturazioni di società o gruppi d'imprese
  • assistenza e ricorso a procedure concorsuali e di ristrutturazione finanziaria
  • cariche sociali e partecipazione a consigli di amministrazione, collegi sindacali e organismi di vigilanza
  • servizio di domiciliazione di sede legale.
  • assistenza al reperimento di mezzi finanziari e finanziamenti agevolati
  • organizzazione di sistemi di contabilità e controllo
  • assistenza nel controllo periodico delle rilevazioni contabili
  • consulenza fiscale nazionale, comunitaria e internazionale
  • assistenza ordinaria nella predisposizione delle dichiarazioni fiscali periodiche
  • assistenza e rappresentanza nel contenzioso tributario
  • due diligence
Lo Studio si pone per una visione complessiva dell'azienda e del complesso di beni e persone che costituiscono l’impresa.

Luigi Farina si laurea in Economia e Commercio presso l’Università Cattolica di Milano nel luglio 1972 ed inizia la formazione professionale presso Arthur Andersen & Co,. ufficio di Milano, svolgendo attività di revisione contabile e certificazione dei bilanci.
Nel luglio 1974 apre lo Studio di Dottore Commercialista, sempre in Milano, esercitando l’attività tradizionale del dottore commercialista in modo autonomo ed indipendente,  ed ampliando il lavoro, oltre che all’allora giovane attività di revisione contabile, a quella di curatore fallimentare e di consulente del Giudice presso il Tribunale di Milano.
Lo Studio ha ora sede in Milano, via Disciplini n° 18 ed assiste l’imprenditore con una visione globale dell’impresa sia dal lato economico e giuridico-fiscale sia organizzativo ed esecutivo anche per il tramite di colleganze professionali.
Il dott. Farina è stato professore a contratto presso l’Università Bicocca di Milano, commissario d’esami per l’abilitazione alla professione di Dottore Commercialista ed alla professione di revisore contabile. Per tre mandati è stato consigliere dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Milano.


Grimoldi - MI.FA. Sas 
A) Formazione del personale
I principali corsi gestiti, sono i seguenti: 
  • Preparazione per esami di abilitazione all’impiego di gas tossici
  • Preparazione per esami di abilitazione alla conduzione di generatori di vapore
  • Preparazione per il conseguimento dell’ATTESTATO DI IDONEITA’ TECNICA per i lavoratori incaricati di attuare le misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze nei luoghi di lavoro che presentano:
    • rischio di incendio basso
    • rischio di incendio medio
    • rischio di incendio alto
  • Preparazione del personale incaricato al primo soccorso Aziendale
  • Corso sulle “Sostanze Pericolose” ( sono previste n° 3 tipologie di corsi in relazione alla pericolosità delle sostanze utilizzate, tipo NBCR)
  • Corso sulle procedure da applicare per lavori da effettuare in ambienti confinati 
B) Consulenza ed assistenza tecnico-amministrativa
Il ns. personale tecnico è in grado di offrire un servizio di consulenza ed assistenza per tutte le problematiche relative alla sicurezza sul lavoro, con particolare riferimento a: 
  • valutazione dei rischi di esplosione ed incendio
  • stesura piani di emergenza
  • progettazione antincendio
  • consulenza per il corretto smaltimento di rifiuti pericolosi e non
La ns. Azienda opera dal 1980 ed assiste Aziende nei vari settori merceologici con particolare riferimento ai settori alimentare, chimico, petrolchimico, farmaceutico, plastica, vernici, galvanica; inoltre collaboriamo con importanti Associazioni Industriali (Assolombarda, Federchimica, Fondazione AIB, ecc.)

lunedì 5 dicembre 2016

ANVG Milano. Venerdì 9 dicembre, h 18:00. Commemorazione eroe Aristide Carabelli


Il 9 dicembre 1916 nasceva a Corsico, nei pressi di Milano, Aristide Carabelli.
Volontario di guerra nei mezzi di assalto della Marina durante la seconda guerra mondiale, si immolò con il suo barchino esplosivo forzando la base di Malta la notte del 26 luglio 1941 Morì con Teseo Tesei, fondatore delle unità speciali d'assalto della Marina.
Il 9 dicembre 2016, celebreremo quindi il 100° anniversario della nascita dell'eroe, nobile figlio della terra milanese, ricordandone brevemente le gesta militari e dando lettura della motivazione con cui gli venne concessa la medaglia d'oro.
Tutto questo, a Milano, presso la sala pubblica dell'Associazione Nazionale Volontari di Guerra, in via Duccio di Boninsegna 21/23, alle ore 18:00.

Vi aspettiamo

Andrea Benzi

Segretario generale ANVG

Presidente della Federazione provinciale di MIlano "Manlio e Gioacchino Savarè"

TUTTE LE VIE SON PIANE ALL'ANIMOSO

APPELLO PER LE ADESIONI 2016 E PER UN SOSTEGNO ALLE NOSTRE INIZIATIVE

Molti hanno potuto apprendere le numerose e praticamente incessanti iniziative intraprese durante questo 2016.
Possiamo tranquillamente affermare di essere stati i soli, a Milano, ad aver proposto e realizzato le commemorazioni di Damiano Chiesa, Cesare Battisti, Fabio Filzi, Enrico Toti, Nazario Sauro. Abbiamo affrontato anche argomenti culturali di vario genere, spaziando dalla storia, alla cultura, all'attualità.
Abbiamo infranto la diffidenza e la pigrizia generale, quando non le condotte colpose (ma verrebbe a dire anche dolose), di coloro che avrebbero voluto dimenticare tutto e tutti, consegnando definitivamente all'oblio sacrifici, atti, gesta di vita, messaggi che così tanto hanno contribuito alla costruzione della nostra identità nazionale e di cui appare sempre più necessario mantenere la memoria.
Piace essere stati in prima fila. Abbiamo fatto soltanto il nostro dovere. Forse non abbiamo fatto abbastanza e dobbiamo e vogliamo fare di più.

Siamo riusciti a mantenere la nostra sede: essa si trova in un contesto di assoluto decoro cittadino, ben raggiungibile con i mezzi pubblici, consente l'utilizzo di un'ampia sala pubblica, è accessibile in ogni momento ed in ogni giorno del mese, senza chiedere il permesso ad alcuno. Ne siamo noi i conduttori e custodi, non dipendiamo da nessuno, da alcuna benevolenza o autorizzazione, almeno fino al 2022...

Di più: ci stiamo allargando. Da questo mese, con la conduzione di un nuovo ampio locale che destineremo a mostre artistiche, esibizioni o esposizioni, corsi di istruzione o comunque eventi per i quali non vogliamo rendere conto ad alcuno della loro gestione o organizzazione (la sala pubblica è a disposizione infatti coordinandoci con le esigenze di altri enti presenti nel palazzo).

Tutto questo sforzo necessita tuttavia di una mano. Morale e materiale.
Deve aumentare la partecipazione ai nostri eventi. Deve aumentare la percezione che, se si pensa che la cultura sia l'unica attività da percepire gratuitamente, l'unica cultura che rischia di vincere è quella "dominante" o quella "prezzolata", quella che comunque dispone di risorse ingenti finalizzate al profitto, all'interesse delle oligarchie. Questa cultura è quella che vuole dimenticare, vuole cancellare, vuole sopprimere e sostituire. O anche e più subdolamente vuole fare girare la palla sempre e solo fra i soliti "baroni" o "feudatari", profondendo peraltro soldi del contribuente e beneficiando autoreferenze e cortigiani. 
Conseguentemente occorre dare una mano, se almeno un minimo piacciono le cose che organizziamo e che non possono darsi per scontate.
Nessuno si deve svenare, state tranquilli...un po' meno di un biglietto di una partita di calcio o un po' più di un biglietto di un cinema, possono rappresentare gesti importanti.
Voi non sarete più poveri, noi ci sentiremo sostenuti e la nostra morale si rafforzerà.
Von Clausewitz affermava che la vittoria è il prodotto di due vettori: morale e mezzi. Ecco, qualsiasi gesto concreto contribuisce alla vittoria, in questo caso la permanenza dell'Associazione e l'organizzazione futura dei nostri eventi.

Qui sotto il nostro IBAN dove fare pervenire l'aiuto richiesto


IT 40 J 07601 01600 000037287208
Conto corrente postale n. 37287208 intestato all'Associazione Nazionale Volontari di Guerra - Federazione di Milano


lunedì 21 novembre 2016

NUOVO SEGRETARIO PROVINCIALE DI RIMINI DELL'ALCAMS-AGL

Silvia Pasqualetti è il nuovo Segretario Provinciale di Rimini dell'ALCAMS -AGL (Commercio, Turismo, Servizi, Terziario).
A Silvia i migliori auguri di buon lavoro da tutta l'AGL
(cell.: 3341084818, e-mail:  alcams.agl.rimini@gmail.com , siti: http://alcams-agl.blogspot.it  http://agl-emilia-romagna.blogspot.it )

mercoledì 16 novembre 2016

ANVG Milano: domenica 20 novembre, h 18:30, Josè Antonio, Ledesma Ramos, Onesimo Redondo


Domenica 20 novembre, alle 18:30, presso la sala pubblica adiacente alla sede della Federazione provinciale di Milano dell'Associazione Nazionale Volontari di Guerra (via Duccio d Boninsegna 21/23 - MM Buonarroti), commemoreremo le valorose figure di Josè Antonio Primo de Rivera (fucilato ad Alicante il 20 novembre del 1936), fondatore della Falange, e di Ramiro Ledesma Ramos, e Onesimo Redondo, sindacalisti, caduti anch'essi nello stesso periodo in terra iberica per una Spagna unita, libera e sovrana.
80 anni fa, il 20 novembre 1936, moriva fucilato ad Alicante dopo un sommario processo con applicazione del codice militare, Josè Antonio Primo de Rivera, fondatore della Falange, avvocato, patriota spagnolo, propugnatore di una Spagna unita, libera, sovrana, socialmente giusta. Poche settimane prima, il 29 ottobre 1936, era statto fucilato a Madrid, Ramiro Ledesma Ramos, vivace pensatore, discepolo di Ortega y Gasset, fondatore e capo delle JONS (Giunte di Offensiva Nazional - Sindacalista), pensatore e politico libero e vigoroso. Il 24 luglio era caduto in combattimento, sulle montagne di Guadarrama, Onesimo Redondo, cattolico, teorico del sindacalismo nazionale spagnolo. Con la scomparsa di Primo de Rivera; Ledesma Ramos, Onesimo Redondo il Falangismo perse, già nel primo periodo della guerra civile spagnola, i suoi principali esponenti politici e sindacali, privando la Spagna e l'Europa di un futuro contributo. L'Associazione Nazionale Volontari di Guerra di Milano, che si onora di avere nella sua sede un quadro con l'immagine di Josè Antonio in camicia falangista, intende commemorare il ricordo dei tre uomini spagnoli, illustrandone brevemente il percorso di vita e ricordando altresì tutti i suoi decorati caduti volontari in terra di Spagna.

Vi aspettiamo

Andrea Benzi

Presidente della Federazione di Milano dell'Associazione Nazionale Volontari di Guerra